ASSISTENZA SCOLASTICA

Favorire il diritto allo studio promuovendo l’uguaglianza nell’accesso alle opportunità educative degli alunni con disabilità. Questa la finalità principale perseguita dai servizi di assistenza scolastica e assistenza specialistica rivolti agli alunni con disabilità degli Istituti superiori di I e II grado del territorio della Provincia di Viterbo.

È ormai un dato acquisito che l’integrazione scolastica non è un processo “verticale” ma, al contrario, “orizzontale”, reticolare e diffuso, che deve attivare e mettere in sinergia le risorse di tanti attori significativi, coinvolgendo in una logica di rete tutte le figure: l’insegnante di sostegno, gli altri docenti e il personale della scuola, i compagni di classe, gli operatori dei servizi, gli assistenti educativi, la famiglia e la comunità. La scuola è il fulcro di questo sistema ed ha un ruolo fondamentale nella costruzione di una rete di azioni finalizzate al più complessivo progetto individuale dell’alunno.

L’obiettivo generale è quello di fornire ai minori e agli adolescenti l’aiuto necessario per accedere e per fruire dei servizi scolastici, attraverso modalità d’intervento che, sulla base delle attività programmate nel contesto scolastico, forniscano prestazioni mirate a garantire la continuità del rapporto educativo e relazionale, favorendo la socializzazione, la comunicazione, l’autonomia, l’apprendimento e la formazione in contesti integrati.

Dal 2006 la nostra Cooperativa si occupa di assistenza scolastica avvalendosi di un’equipe specializzata di coordinatori, psicologi e assistenti specialistici. Scopo delle figure professionali coinvolte è quello di predisporre un programma educativo individuale per ogni alunno, cucito su misura in base alle sue esigenze specifiche e alla sua personalità. Proprio al fine di garantire l’efficacia del percorso educativo, il servizio è portato avanti di concerto con il personale scolastico, gli enti territoriali e le famiglie, prevedendo momenti di confronto periodici tra tutte le parti coinvolte.

Quello dell’assistenza scolastica è un settore nel quale la Cooperativa ha investito molto negli ultimi anni, puntando sulla formazione costante del personale, coinvolto in incontri mensili di formazione ed aggiornamento finalizzati ad integrare le conoscenze teoriche con ciò che l’esperienza concreta offre di sperimentare. I percorsi di aggiornamento vertono su importanti tematiche quali gli aspetti legislativi sulla disabilità, la progettazione educativa individuale, i rapporti con la famiglia, l’autonomia del minore con disabilità, i bisogni educativi speciali e la deontologia professionale, l’utilizzo di software e programmi utili per migliorare l’apprendimento dei minori seguiti.

SCUOLE SECONDARIE DI SECONDO GRADO

1) ISTITUTO P.S.E.O.A. “A. FARNESE” CAPRAROLA/MONTALTO;
2) ISTITUTO SUPERIORE “F. ORIOLI” VITERBO;
3) ISTITUTO SUPERIORE “U. MIDOSSI” CIVITA CASTELLANA;
4) ISTITUTO SUPERIORE “G. COLASANTI” CIVITA CASTELLANA;
5) ISTITUTO SUPERIORE “F. BESTA” CIVITA CASTELLANA (Fino al 2016);
6) LICEO GINNASIO STATALE “UGO FOSCOLO” ALBANO LAZIALE;
7) ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE “SANDRO PERTINI” GENZANO DI ROMA;
8) ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE “A.MEUCCI” RONCIGLIONE.

SCUOLE PRIMARIE E SECONDARIE DI PRIMO GRADO

1) ISTITUTO COMPRENSIVO “A. STRADELLA” NEPI;
2) ISTITUTO COMPRENSIVO “Falcone e Borsellino” VIGNANELLO;
3) ISTITUTO COMPRENSIVO SAN FRANCESCO ANGUILLARA – ANGUILLARA SABAZIA;
4) SERVIZIO DI ASSISTENZA SCOLASTICA- COMUNE DI SANT’ORESTE (2018);
5) SERVIZIO DI ASSISTENZA EDUCATIVA SCOLASTICA PRESSO ISTITUTO COMPRENSIVO XXV APRILE – FALERIA;
6) ISTITUTI COMPRENSIVI “P. FEDI – EGIDI ELLERA – CANEVARI CARMINE – VANNI” VITERBO