LA GRAMMATICA DELLA SOSTENIBILITA’

AGCI Umbria e Cooperativa Sociale Gea insieme per i modelli di impresa sostenibile.

Milano – In un mondo in continuo cambiamento, complesso e imprevedibile, la sostenibilità, con i suoi vantaggi e le sue risorse ancora inesplorate, diventa uno dei principali strumenti per crescere sul mercato nel rispetto di ambiente, persone e profitto aziendale.

Venerdì 20 gennaio il Grand Hotel Villa Torretta di Milano ha ospitato un interessante evento dal titolo “La Grammatica della Sostenibilità”, organizzato da EFTILIA in collaborazione con Partner24Ore. Una tematica abbracciata anche dalla Cooperativa Sociale Gea nella realizzazione di modelli di impresa virtuosi, rappresentata all’evento dalla Presidente Alessandra Senzacqua e dal Vicepresidente Marco Siniscalco.

“Un’interessante giornata di dibattito e formazione – ha dichiarato la Presidente Alessandra Senzacqua – che ha visto numerosi professionisti confrontarsi sul tema della sostenibilità come nuova frontiera per la costruzione di modelli di impresa e sistemi di valori aziendali. Un’impresa sociale che guarda al futuro ha il compito di costruire percorsi di crescita sostenibile, sia all’interno dell’azienda che nei confronti del territorio. La Cooperativa Sociale Gea, associata di AGCI Umbria con la quale condivide gli intenti, sposa questo sistema di valori attraverso la formazione, il benessere e la sicurezza dei propri dipendenti, ma anche attraverso patti territoriali di comunità ed iniziative di sistema che promuovono la coesione e l’inclusione sociale. Ringrazio Gabriele Nardini per averci coinvolto e per aver sottolineato l’impegno delle cooperative AGCI nelle promozione di percorsi sostenibili”.

Tra i rappresentanti di imprese e professionisti che sono intervenuti in qualità di relatori, anche il Presidente di AGCI Umbria Gabriele Nardini, che ha espresso il suo vivo apprezzamento per l’iniziativa:

“Questo evento denota la forte sensibilità da parte del mondo dei professionisti e delle imprese nei confronti del tema della sostenibilità, che sta diventando sempre più stringente ed attuale. La cooperativa è, in quanto organizzazione societaria aperta, democratica e mutualistica, già di per sé un modello d’impresa sostenibile. Non è un caso, infatti, che molte cooperative AGCI hanno già intrapreso importanti percorsi di sostenibilità, dimostrandosi così come antesignani in questo ambito”.

 

Ufficio Stampa e Comunicazione

Cooperativa Sociale Gea

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *